Spiriti sotto al Pavimento: Akkorokamui

 

Bentornati in una nuova puntata della rubrica di spiriti sotto al pavimento, oggi parleremo di una creatura che vive in Hokkaido, più specificatamente a Uchiura Bay. Il suo nome? Akkorokamui.

Akkorokamui è un'enorme polpo onnivoro, così grande che quando si estende occupa una zona pari a un ettaro ed è in grado di ingoiare barche e balene in un sol boccone. Essendo di colore rosso, quando appare, il mare riflette nel cielo la sua colorazione. Proprio per questo motivo per generazioni i navigatori locali sono rimasti lontano dall'acqua quando il mare e il cielo diventavano rossi, onde evitare che loro, insieme alle navi, venissero inghiottiti. Se dovevano per forza navigare, si portavano appresso delle falci per proteggersi.

 

La nascita del polpo  

Una leggenda narra che molto tempo fa, in una montagna vicino al villaggio di Rebunge, viveva un'enorme ragno rosso di nome Yaushikep. Un giorno, questa creatura scese dalle montagne e attaccò la gente di Rebunge; grazie alla sua grande stazza la terra tremò, distruggendo così ogni cosa. Gli abitanti del villaggio erano terrorizzati, così pregarono un dio per potersi salvare. Ad ascoltare le loro parole fu il dio del mare, Repun Kamuy, il quale intervenne trascinando Yaushikep nella baia. Quando il grande ragno finì in acqua, egli si trasformò in una piovra gigante, assumendo il compito di responsabile della baia. Da allora, è stato rinominato Atkor Kamuy, o Akkorokamui in giapponese.  

 
Fonte Consultata: Yokai.com
 
Articolo originale: LINK