"Love Live! Sunshine!!": un viaggio nei luoghi dell'anime

 

Attenzione: L'articolo può contenere qualche anticipazione degli eventi della seconda stagione di Love Live Sunshine!!. Quante volte ci siamo ritrovati a passeggiare per le strade di Tokyo o New York senza mai esserci stati? Ci alieniamo dalla realtà e cominciamo ad esplorare in largo e in lungo il set della nostra storia preferita, fino a quando ogni odore, suono e scorcio diventa reale. Diciamoci la verità, ormai il quartiere di Shinjiku, a Tokyo, lo conosciamo come le nostre tasche grazie a Your Name, per non parlare di Odaiba, quartiere portuale della capitale, raffigurato in Digimon Adventure Tri. Spesso gli anime, oltre che a raccontare una storia, ci raccontano dei luoghi. Oggi ci spostiamo sul set di Love! Live! Sunshine!!, per scoprire qualche veduta della penisola di Hakodate, città portuale in cui nell'anime si svolgono le qualificazioni preliminari del Love Live! per la regione dell'Hokkaido. Chika e le Aqours, una volta giunte nell'Hokkaido decidono di cogliere l'occasione per visitare le migliori attrazioni di Hakodate. Comincia qui il nostro viaggio... Come prima tappa il gruppo di ragazze opta per le Hachiman-Zaka Slope, la più famosa tra le strade in pendenza della città.  

1 love.png

Ma Hakodate è, in primis, una importante città portuale; il gruppo di amiche decide quindi di salire sulla Goryokaku Tower, un faro che offre una vista mozzafiato sul...  

2 live love.png
3 live.png

Forte di Goryokaku! Costruito nel periodo dello shogunato Tokugawa nel 1855, il forte rappresenta il luogo in cui i rimanenti guerrieri dello shogunato si ribellarono un'ultima volta contro il nuovo esercito imperiale, nel 1868-69.  

4 live love sunshine.png

Nell'immagine sopra, You sta divorando con gli occhi la statua in bronzo di Hijikata Toshizo, ex vice comandante degli Shinsengumi (forza di polizia speciale) e ultimo capo militare delle truppe Tokugawa che caddero nella battaglia di Hakodate. Come noterete, per qualche motivo sconosciuto, è stato deciso di cambiare postura della statua nell'anime. L'immagine qui sotto, invece, mostra il pavimento panoramico, per nulla adatto ai deboli di cuore, che anche Kanan ha visitato.  

5 sunshine.png

Tutte queste visite fanno venire un certo languorino, così le ragazze decidono di assaggiare una specialità di Hakodate.  

6 live sunshine.png

Sebbene sia famosa per il cibo di mare, Hakodate vanta anche una personalissima catena di fast-food: Lucky Pierrot che ad oggi conta 17 ristoranti sparsi per la città, ognuno a tema diverso. Il gruppo di amiche ha fatto il pieno di calorie ad uno a tema circense, il primo ad aprire in città.  

7 love sunshine.png

E come dimenticare il panino gigante che Hanamaru ha avuto il coraggio di ordinare negli episodi finali? Ebbene, anche quello è reale!  

8 love love.png

Verso la fine della serie, viene dato finalmente spazio a Ruby. Qui sotto è raffigurato il momento in cui dà voce ai sentimenti che prova riguardo alla partenza di Dia. Si trova in un piccolo parco lungo la banchina. Sul luogo è presente anche una statua di Joseph Hardy Neesima (Niijima Jo, educatore durante la restaurazione Meiji).  

9 live live.png

L'edificio ligneo sullo sfondo è un piccolo centro commerciale con, all'interno, un ristorante.  

10 love.png
11love.png

Hakodate rappresenta un polo molto importante per il commercio con l'occidente. Dopo il lungo periodo di isolamento del Giappone, il porto di Hakodate fu il primo ad essere aperto alle trattative con le potenze dell'ovest. Molti dei magazzini in mattoni del XX secolo esistono tuttora, e sono stati trasformati in negozi e piccoli ristoranti.  

12 love.png

Un segno tangibile dell'influenza occidentale della città sono gli edifici in stile europeo costruiti nel quartiere Motomachi, ai piedi del Monte Hakodate. Tra questi, ricordiamo la grande sala da ballo in cui, nell'anime, avvengono le selezioni in previsione dell'evento natalizio.  

14 love.png

Diamo ora uno sguardo alla via di Hachiman-Zaka Slope, in cui, nell'anime, ha luogo la performance di Saint Aquors Snow. Come ci suggerisce l'anime, gli alberi che costeggiano la strada vengono illuminati ogni inverno. Nonostante possa sembrare un luogo suggestivo, in particolar modo nelle serate invernali, cantare e ballare in mezzo ad una strada come questa non è una delle idee migliori (tram e automobili sono sempre in agguato)!  

15 love.png

Ma una gita ad Hakodate sarebbe sprecata qualora non si desse uno sguardo all'intera città dall'alto del Monte Hakodate, che può essere raggiunto grazie ad una cabinovia. La vista notturna di Hakodate dall'alto è classificata tra i tre migliori scorci notturni di tutto il Giappone.  

Siamo ora giunti al termine di questo breve viaggio nei luoghi che abbiamo conosciuto grazie a Love Live! Sunshine!! E voi siete già stati ad Hakodate? Vorreste visitare questi luoghi suggestivi? Fatecelo sapere nei commenti! Alla prossima avventura!

Articolo Originale: Animeclick.it